Potenziamento

In base all’esito della valutazione, la nostra equipe potrà ritenere opportuno la necessità di intraprendere:

– un “Training Cognitivo integrato Metodo Benso” che mira a potenziare le componenti attentive esecutive, gli apprendimenti complessi (lettura, scrittura, calcolo) e le funzioni sottostanti (linguaggio, visuo-percezione) che risulteranno deboli dalla valutazione, esponendo gradualmente e direttamente il bambino a “stress” attentivi-esecutivi crescenti. La gradualità permette di rinforzare il soggetto alimentadone la motivazione e conseguentemente le sue risorse. Il potenziamento “Metodo Benso” deve essere somministrato da “Trainer” iscritti allo specifico albo nazionale “Metodo Benso”. Nel nostro Centro il potenziamento viene effettuato dalla dott.ssa Sara Ferina unico “Trainer” in Sicilia iscritto all’Albo nazionale.

– Un potenziamento metodologico che è un percorso individuale, finalizzato ad acquisire delle competenze strategiche e metodologiche funzionali al raggiungimento di livello di autonomia nello studio, tale da consentire l’inserimento del ragazzo all’interno del doposcuola specialistico in un rapporto 1 a 3

La frequenza delle sedute relative al potenziamento è generalmente, di 1 o 2 volte a settimana per 60 minuti, per un periodo da concordare in base ai risultati dell’iter diagnostico. Nella maggior parte dei casi viene, inoltre, indicato un potenziamento strutturato da eseguire a casa, al fine di aumentare la frequenza del trattamento e quindi la sua efficacia. Il programma di potenziamento è condiviso con i genitori ed il bambino, specificando: oggetto del trattamento, obiettivi, strumenti utilizzati, tempi ed i momenti di verifica.

 

Chiama: diretto dott.ssa Sara Ferina 392.393.78.56; Ufficio: 331.817.37.97; ufficio fisso: 091.30.53.17. E-mail: apprendonlus@gmail.com  oppure compila il modulo sottostante, ti ricontatteremo noi:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)